Termini di Consegna e Pagamento

1. Ambito di applicazione

Le vendite e le consegne di RINGSPANN Italia S.r.l. sono effettuate esclusivamente in conformità ai seguenti termini e condizioni di consegna e pagamento ("Termini e Condizioni"). Effettuando un ordine o accettando la consegna l’acquirente accetta i Termini e Condizioni. I Termini e Condizioni si applicheranno anche a tutte le successive operazioni con l’acquirente. È esclusa la validità di termini e condizioni divergenti o ulteriori posti dall’acquirente, anche se non siano stati oggetto di espresso dissenso.


2. Offerta e conclusione del contratto

Le nostre lettere di offerta e di conferma sono determinanti esclusivamente per l’entità e il tipo di consegna. L’ordine si considera accettato quando da noi confermato per iscritto; fino a quel momento, la nostra offerta è da considerarsi non vincolante. Misure, pesi, illustrazioni e disegni sono vincolanti per l’esecuzione dell’ordine solo se da noi confermati per iscritto.

Ci riserviamo la proprietà e i diritti di proprietà intellettuale sulle illustrazioni, i disegni, gli schizzi e gli altri documenti. Essi non devono essere resi accessibili a terzi senza il nostro previo consenso e devono essere restituiti a nostra richiesta.

L’acquirente garantisce che i disegni esecutivi da lui presentati non violano alcun diritto di terzi. Se la produzione viene da noi effettuata in conformità con i disegni esecutivi che ci sono stati trasmessi, non saremo obbligati nei confronti dell’acquirente a verificare se vi sia una qualsivoglia violazione di diritti di terzi da parte nostra. L’acquirente ci manleverà e terrà indenni da qualsiasi rivendicazione di terzi basata sulla violazione di diritti derivanti dai disegni esecutivi trasmessi dall’acquirente.

Forniremo disegni esecutivi o di singoli componenti solo se sia stato concordato al momento dell’ordine e confermato da noi per iscritto.


3. Prezzi e termini di consegna

I prezzi sono franco fabbrica (EXW) Limbiate (MB), Italia, (EXW) Bad Homburg, Germania o (EXW) Oberursel, Germania e non includono l’imposta sul valore aggiunto, il trasporto o le spese di spedizione. Se non diversamente concordato caso per caso, si applicano i nostri prezzi in vigore al momento della stipula del contratto.

La consegna sarà franco fabbrica (EXW) Limbiate (MB), Italia, (EXW) Bad Homburg, Germania o (EXW) Oberursel, Germania.


4. Termini di pagamento

Il pagamento deve essere effettuato tramite bonifico bancario entro trenta (30) giorni, o come diversamente concordato, dal ricevimento della fattura senza detrazioni. Le riparazioni e altri servizi o lavori diventano esigibili senza detrazioni immediatamente dopo il ricevimento della fattura.

Se l’acquirente è in ritardo nel pagamento, vengono applicati gli interessi di mora secondo le disposizioni di legge. Resta impregiudicato qualunque diritto per richiedere ulteriori danni causati dalla mora nei pagamenti.


5. Tempi di consegna

I tempi e le date di consegna sono considerati meramente indicativi e sono vincolanti soltanto se sono stati previsti come vincolanti nel contratto. Il termine di consegna inizia a decorrere dal momento in cui tutte le specifiche tecniche del lavoro sono state definite ed entrambe le parti concordano su tutti gli aspetti dell’operazione.

Eventi imprevisti che esulano dal nostro controllo - come ad esempio interruzioni dell’operatività, ritardi nelle consegne da parte dei nostri subfornitori, scarti produttivi nel nostro stabilimento o da parte del subfornitore, nonché cause di forza maggiore - ci esonerano dall’obbligo di consegna o di esecuzione per la durata di tali eventi. I termini o le date di consegna e di esecuzione saranno prorogati o posticipati per la durata dell’interruzione.

Gli ordini la cui consegna avvenga in più tranche saranno da noi accettati solo se per ogni tranche viene specificata una data di accettazione da parte dell’acquirente e il periodo complessivo di consegna dell’ordine non supera i nove (9) mesi. Alla scadenza del periodo concordato di nove (9) mesi, saremo autorizzati a mettere a disposizione dell’acquirente la quantità totale rimanente senza preavviso, anche se l’acquirente è in ritardo nell’accettazione delle tranche precedenti.

Se l’acquirente è in mora di accettazione o viola altri obblighi di collaborazione, siamo autorizzati, fatto salvo qualunque ulteriore diritto, a conservare il bene oggetto di consegna in modo adeguato a rischio e a spese dell’acquirente o a recedere dal contratto nel rispetto delle applicabili disposizioni normative.

Possiamo effettuare consegne parziali per motivi giustificati, a condizione che ciò sia accettabile per l’acquirente.


6. Responsabilità per vizi nella consegna

La qualità del bene oggetto di consegna è determinata esclusivamente in base ai dati di prestazione e alle misure previsti dal catalogo. Nel caso di prodotti realizzati su misura per l’acquirente (customizzati), la qualità concordata viene valutata esclusivamente in base al progetto approvato dall’acquirente.

Ci riserviamo il diritto di apportare modifiche di minor rilevo al bene oggetto di consegna per quanto riguarda la costruzione, il materiale e/o la lavorazione, a condizione che ciò non alteri la qualità concordata.

Eventuali diritti dell’acquirente a fronte di vizi del bene oggetto di consegna sorgono successivamente all’ispezione del bene da parte dell’acquirente medesimo dopo la consegna e la comunicazione scritta dall’acquirente di eventuali vizi entro otto (8) giorni dalla scoperta e, in ogni caso, entro e non oltre un anno dalla consegna; i vizi occulti devono esserci comunicati per iscritto entro otto (8) giorni dalla scoperta e, in ogni caso, entro e non oltre un anno dalla consegna.

In caso di segnalazione di un vizio, abbiamo il diritto di ispezionare il bene oggetto di consegna che è stato rifiutato. L’acquirente dovrà darci il tempo sufficiente e l’opportunità di fare l’ispezione. Possiamo richiedere che l’acquirente ci restituisca, a nostre spese, il bene oggetto di consegna rifiutato.

Se la segnalazione di un vizio da parte dell’acquirente si rivela infondata e se l’acquirente ne ha preso atto prima che detta segnalazione venisse inoltrata o non ne ha preso atto per negligenza, l’acquirente è obbligato a risarcirci tutti i danni che ne derivano - ad es. spese di viaggio, di spedizione e di ispezione -.

Porremo rimedio ai vizi a nostra discrezione eliminando gli stessi senza costi per l’acquirente o, in alternativa, sostituendo gratuitamente il bene. L’acquirente dovrà darci il tempo sufficiente e l’opportunità di eliminare i vizi.

I diritti dell’acquirente a fronte di vizi sono esclusi nei seguenti casi: (i) normale usura; (ii) se i danni ai beni oggetto della consegna si verificano per motivi imputabili all’acquirente, in particolare a causa di un uso improprio, mancato rispetto delle istruzioni per l’uso, messa in funzione difettosa o uso errato (ad es. sollecitazione eccessiva); (iii) montaggio improprio o montaggio o installazione errati da parte dell’acquirente o di terzi da lui incaricati; (iv) utilizzo di accessori o pezzi di ricambio non idonei; (v) esecuzione di interventi di riparazione non idonei da parte dell’acquirente o di terzi da lui incaricati; oppure (vi) esecuzione di modifiche o rielaborazioni senza la nostra approvazione.

Il termine di prescrizione per i diritti dell’acquirente a fronte di vizi è di dodici (12) mesi dal momento del trasferimento del rischio. Ciò non si applica nelle ipotesi di cui all’art. 7 (ii).


7. Limitazione di responsabilità, risarcimento

Il nostro obbligo di risarcimento danni è circoscritto come segue:


  1. per la violazione di obblighi contrattuali sostanziali, risponderemo solo dei danni tipicamente prevedibili al momento della conclusione del contratto. In ogni caso, non saremo responsabili per la perdita di profitti o per eventuali danni consequenziali o indiretti, a meno che non sia specificamente prevista un’obbligazione in tal senso. Inoltre, non saremo responsabili per la violazione di obblighi contrattuali non sostanziali. [NOTA: OGGETTO DI ESPRESSA ACCETTAZIONE SCRITTA DI CONTROPARTE];

  2. le suddette limitazioni di responsabilità non si applicano ai danni causati dolosamente o per colpa grave, alle lesioni personali colpose, alle disposizioni imperative in materia di responsabilità (come ad esempio le disposizioni sulla responsabilità da prodotto). Inoltre, non si applicano se e nella misura in cui le abbiamo garantite.


In ogni caso, se i prodotti fabbricati da RINGSPANN GmbH sono stati realizzati sulla base di disegni, modelli o eventuali istruzioni dell’acquirente, la responsabilità in caso di danni a persone o cose è disciplinata di volta in volta sulla base del singolo contratto stipulato tra RINGSPANN GmbH e l’acquirente stesso.


L’acquirente è tenuto ad adottare misure ragionevoli per prevenire e ridurre i danni.


8. Previsioni generali

Il luogo di esecuzione è Limbiate (MB), Italia. Per qualsiasi controversia, reclamo o disputa tra le parti, il foro competente è quello di Milano. Siamo tuttavia autorizzati a citare in giudizio l’acquirente in qualsiasi altro foro competente.

L’acquirente non può trasferire i suoi diritti contrattuali a terzi senza il nostro consenso espresso.

L’invalidità, totale o parziale, di una clausola dei presenti Termini e Condizioni non determina l’invalidità delle restanti clausole.

I presenti Termini e Condizioni e il rapporto contrattuale tra le parti sono regolati dalle leggi italiane, esclusi i principi relativi ai conflitti di legge e la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (CISG).


Date: 24.11.2020